BASSA REGGIANA – TERRITORIO

Otto Comuni:

pedagogia,

storia e cultura

Gli otto Comuni della Bassa Reggiana si trovano nel centro della Pianura Padana, a sud del fiume Po, da cui molti di essi sono lambiti, e a nord-ovest della città di Reggio Emilia. Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara, Poviglio e Reggiolo portano ancora le tracce di un passato ricco di cultura. L’antica storia di queste terre si ripercorre a ritroso fin alle epoche preistoriche e alle testimoniante terramaricole qui scoperte. I romani hanno lasciato moltissime tracce, prima e più evidente tra tutte la conformazione ortogonale di questa pianura che, vista dall’alto, rivela chiarissime le tracce della centuriazione.

Ma è soprattutto nel Rinascimento che la Bassa Reggiana si popola di piccole corti padane, città stato che ancora oggi gareggiano, con le loro tracce artistiche, in bellezza.

Gli antichi borghi si sposano alla buona tavola e ad un paesaggio pianeggiante, in gran parte coltivato e in alcuni casi, vicino al grande fiume Po, ancora selvaggio e affascinante.

Tra Ottocento e Novecento nasce e si sviluppa quella cultura democratica e partecipativa che fa, di queste terre, un importante laboratorio anche nel presente.

Questo paese, dove sono nato, ho creduto per molto tempo che fosse tutto il mondo.
Adesso che il mondo l’ho visto davvero e so che è fatto di tanti piccoli paesi, non so se da ragazzo mi sbagliavo poi di molto.
Cesare Pavese, La luna e falò

Progettinfanzia, via Bellini 7, 42016 Guastalla - info@progettinfanzia.it
C.F. 90011780351 - P.I. 02199190352

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

You have Successfully Subscribed!

Share This